R&D Dinema Textile: la nuova tecnologia del GRYF

R&D Dinema Textile: la nuova tecnologia del GRYF

Quando si tratta di prodotti Dinema Textile, la nostra filosofia è quella di ricercare costantemente la perfezione!

Rispettosi della mission aziendale, abbiamo innalzato i controlli di qualità per soddisfare nel migliore dei modi le richieste dei Clienti e rispettare i nostri alti standard qualitativi.

Il team R&D Dinema Textile, in collaborazione con i nostri partner, ha sviluppato una nuova tecnologia per il GRYF al fine di potenziare la durata del dispositivo, il controllo del filato e le prestazioni in velocità.

Per migliorare le caratteristiche delle pulegge e progettare una nuova geometria, i nostri ingegneri specializzati hanno scelto di utilizzare un nuovo materiale in tecnopolimero rinforzato con maggiore durezza e leggerezza.

Ecco le principali caratteristiche del nuovo materiale:

  • Rigidità molto elevata;
  • Altissima resistenza all’abrasione;
  • Elevata stabilità dimensionale;
  • Buona resistenza chimica;
  • Proprietà di attrito radente molto basse.

In aggiunta, abbiamo studiato e sviluppato un nuovo concept per la puleggia per consentire al prodotto di migliorare le sue prestazioni in velocità e renderlo retrocompatibile in modo da poter essere sostituito a quello vecchio!

Il nuovo design è molto più leggero e questo significa:

  • Meno inerzia: grazie a una riduzione del 30% del peso;
  • Più controllo: insieme al nuovo firmware siamo in grado di frenare e mettere in moto la puleggia in meno tempo;
  • Più reattività: il veloce controllo permette di avere rapidi cambi di velocità in catena.

Il nuovo processo di finitura della puleggia del GRYF garantisce una rugosità superficiale più omogenea e permette un miglior controllo del filato per tutta la corsa della ruota.

Il nostro team, infatti, ha studiato i raggi in modo da garantire una minore vibrazione del filato, affinché l’alimentazione in macchina possa avvenire con più precisione e fornire una migliore qualità di maglia.

Inoltre, per prolungare la vita del dispositivo, il nuovo design dei raggi fa sì che la polvere si allontani verso l’esterno, impedendo allo sporco di entrare nel motore.